28 Luglio 2021

Pubblicato il

Abu Mazen a Roma, a colloquio con Renzi e Papa Francesco

di Redazione

Oggi è arrivato a Roma, con un fitto programma di incontri al vertice il presidente palestinese, Abu Mazen

Oggi è arrivato a Roma, con un fitto programma di incontri al vertice il presidente palestinese, Abu Mazen, che incontrerà nella Capitale il ministro degli Esteri Paolo Gentiloni, il presidente della Repubblica Sergio Mattarella e il presidente del Consiglio Matteo Renzi, con i quali discuterà dei rapporti bilaterali fra Italia e Autorità Nazionale Palestinese e delle prospettiva per la ripresa del negoziato di pace con Israele, dopo le dichiarazioni di oggi del presidente degli Stati Uniti Barack Obama, sulla necessità della soluzione dei due Stati. 

Vuoi la tua pubblicità qui?

Domani sarà poi la volta dell'incontro con Papa Francesco, dal quale Abu Mazen sarà ricevuto in udienza domani, e che domenica officerà la Messa per la canonizzazione di due suore nate nella Palestina ottomana dell'Ottocento. Un incontro che avviene a poche ore dalla conclusione dell'intesa sull'accordo globale per libertà di azione della Chiesa, giurisdizione, statuto personale, luoghi di culto e questioni fiscali tra Palestina e Santa Sede, che costituisce de facto un nuovo ed ulteriore riconoscimento del Vaticano verso l'esistenza dello Stato palestinese. 

L'incontro con Renzi è previsto alle 16, mentre al Quirinale Abu Mazen ha già incontrato stamane Mattarella. La questione del riconoscimento dello Stato palestinese, dopo le due mozioni approvate dal Parlamento italiano il 27 febbraio scorso che impegnano il governo alla "promozione" ad un riconoscimento dello Stato palestinese subordinato al raggiungimento di un'intesa  tra le fazioni di Fatah e Hamas, sarà senza dubbio una delle questioni al centro dei colloqui.

 
Vuoi la tua pubblicità qui?

Condividi questa notizia per primo

Scorri lateralmente questa lista

Seguici per rimanere aggiornato

Sostieni il nostro giornalismo


Nessun commento