09 Marzo 2021

Pubblicato il

A Piana del sole ratti e rifiuti dopo la tempesta

di Redazione

Le immagini segnalate dai cittadini: degrado ovunque a Piana del Sole

Le segnalazioni partono direttamente dai cittadini, che su Facebook hanno postato delle foto che descrivono una situazione a dir poco allarmante: cassonetti stracolmi e l'immondizia riversata tutt'intorno. Conseguenze ancora incalcolabili, almeno quelle sulla salute. Il degrado, invece, è visibile e il cattivo odore percepibile.

"Piana del Sole è in stato di abbandono. Come se non bastasse l’insalubrità ambientale dovuta alla vicinanza dall’inceneritore dei rifiuti ospedalieri, alla discarica di Malagrotta e agli oli bituminosi sui campi adiacenti la Valle Galeria, ecco che si presentano puntuali rifiuti e ratti dopo la tempesta degli scorsi giorni" – ha dichiarato Augusto Santori, già consigliere del Municipio XI, a commento delle segnalazioni ricevute dai cittadini.

"Ci chiediamo – prosegue Augusto Santori – se Roma Capitale e l’AMA abbiano disposto dei processi alternativi per la raccolta dei rifiuti nella zona, considerato che buona parte delle strade sono ai limiti della praticabilità. I secchioni sono stracolmi e, anche dopo l’esondazione del Rio Galeria e dei canali che attraversano Piana del Sole, sono riaffiorati ratti nel bel mezzo delle strade. A causa della disastrosa gestioni dei rifiuti – conclude – Roma sta diventando un Bioparco a cielo aperto".

L'esondazione del Rio Galeria si era verificata lo scorso 30 gennaio, e la Valle Galeria era stata totalmente allagata. Ma ciò che più preoccupava, era la presenza di rifiuti che "galleggiavano", anche ospedalieri.

 
Vuoi la tua pubblicità qui?

Sostieni il nostro giornalismo


Nessun commento