Vuoi la tua pubblicità qui?
13 Agosto 2022

Pubblicato il

16 Maggio, torna la Mille Miglia a Roma

di Redazione
Tappa a Castel Sant'Angelo. Dalle 22.30 alle 2.00 la rievocazione storica nella Capitale

Torna stasera la Mille Miglia che, nell’edizione 2014, dura un giorno in più – 4 in tutto. Consueta partenza da Brescia, ieri, dove le auto storiche e gli automobilisti ritorneranno. Dopo essere passati per San Marino e L’Aquila, le storiche auto sono giunte, oggi, nella Capitale. Tappa prevista a Castel Sant’Angelo, dove è stato anche allestito un villaggio, aperto a tutti i cittadini sin dal pomeriggio, con spettacoli, animazione e musica. La gara prenderà il via alle 22.30; la sfilata delle auto d’epoca è previsto a partire dalla mezzanotte. Si ripartirà poi domani mattina, per giungere a destinazione in serata con una tappa a Bologna

435 in tutto i partecipanti, in rappresentanza di 34 nazioni e 5 continenti. Tra gli aderenti all’evento ci sono attori premi Oscar, cantanti e uomini d'affari, tra cui Jeremy Irons, Amy Macdonald, Adrien Brody e Paloma Thevenet Picasso. Prenderà parte all’evento anche l'equipaggio dell'esercito, proveniente dalla Scuola Trasporti e Materiali di Roma, con una Fiat 508 C del 1938. 

Le auto ammesse a partecipare alla Mille Miglia sono selezionate esclusivamente tra i modelli che corsero la gara storica e vengono condotte da equipaggi provenienti da tutto il mondo. Sale a 80, in questa edizione, il numero delle prove cronometrate, comprese 6 nuove prove a media imposta.

DEVIAZIONI AL TRAFFICO –  Per consentire il regolare svolgimento della rievocazione storica della Mille Miglia, dalle 19.30 alle 24 chiude al traffico via della Conciliazione, nel tratto compreso da largo Giovanni XXIII a via della Traspontina. Deviate le linee bus 23, 34, 62, 271, 280 e 982. Spostati su Lungotevere in Sassia i capolinea di 40 e 62.

*Foto dal sito ufficiale della Mille Miglia

 

Condividi questa notizia per primo

Scorri lateralmente questa lista

Seguici per rimanere aggiornato

Sostieni il nostro giornalismo