17 Settembre 2021

Pubblicato il

Ugl: 11 luglio incontro con i vertici casa famiglia “Padre Monti”

di Redazione
Nonostante gli stipendi erogati a singhiozzo, i lavoratori continuano a garantire l'assistenza ai degenti con grande professionalità

"Dopo vari solleciti, abbiamo ottenuto per il prossimo 11 luglio un incontro con i vertici della Congregazione dei figli dell'Immacolata Concezione per avere chiarimenti in merito alla mancata erogazione degli stipendi ai dipendenti della Casa Famiglia Padre Luigi Monti, che ormai si protrae dallo scorso marzo".

Vuoi la tua pubblicità qui?

Così il segretario provinciale dell'Ugl Sanità di Roma, Gianluca Giuliano, e il coordinatore regionale della Federazione per la Fondazione L.M. Monti, Cristian Sangermano, ricordando come "siano ormai mesi che chiediamo ai vertici della struttura sanitaria un confronto sulla difficile situazione in cui versano i lavoratori: nonostante le retribuzioni erogate a singhiozzo e la totale incertezza sul futuro, continuano a garantire l'assistenza ai degenti con grande professionalità.

Ci aspettiamo che dall'incontro arrivino risposte positive e concrete sia sugli stipendi che sul futuro della Casa Famiglia altrimenti ci vedremo costretti ad attivare tutte le azioni più opportune per garantire il rispetto dei diritti dei dipendenti".

 
Vuoi la tua pubblicità qui?

Condividi questa notizia per primo

Scorri lateralmente questa lista

Seguici per rimanere aggiornato

Sostieni il nostro giornalismo