03 Marzo 2021

Pubblicato il

Roma Torre Angela, scuola Merope nel degrado più assoluto

di Redazione

Le denunce dei genitori accolte dal Comitato DifendiAmo Roma

Prese elettriche scoperte, buchi nel soffitto, chiazze di umidità, bagni inagibili: così si presenta l’istituto comprensivo Merope a Torre Angela. 

“Addirittura alcuni genitori – dichiarano i componenti del Comitato DifendiAmo Roma – ci raccontano che i tetti sono stati forati proprio perché col maltempo alcuni operai erano stati costretti a far discendere l’acqua che si era depositata sul tetto e provocava infiltrazioni. Dei bagni ne è funzionante uno solo e per l’altro si è costretti a ricorrere a secchi d’acqua. Una situazione imbarazzante anche da descrivere e che non può appartenere alla città di Roma. In questo senso, Torre Angela merita lo stesso trattamento degli altri quartieri di Roma e quindi auspichiamo un intervento sia del Municipio che di Roma Capitale”. 

 
Vuoi la tua pubblicità qui?

Sostieni il nostro giornalismo


Nessun commento