Vuoi la tua pubblicità qui?
26 Settembre 2020

Pubblicato il

Tor Bella Monaca, blitz antidroga: 7 arresti e oltre 1 kg di droga sequestrata

di Eleonora Cantini

Chili di cocaina, eroina, hashish e marijuana sequestrati. Sette arresti, fra cui un tunisino già agli arresti domiciliari per spaccio

Nella nottata di ieri, 21 Gennaio, i Carabinieri della Compagnia di Frascati hanno condotto un blitz antidroga nel quartiere periferico romano di Tor Bella Monaca. 

Sono state arrestate 7 persone, tutte sorprese a spacciare in Via dell’Archeologia, nota piazza di spaccio del quartiere.

Fra gli arrestati figura anche un minorenne romano di 15 anni: i Carabinieri lo hanno trovato in possesso di 19 dosi di cocaina e 400 euro, probabilmente soldi derivanti dallo spaccio di stupefacenti.

Oltre al blitz nelle piazze di spaccio cittadine, i militari hanno condotto anche minuziose perquisizioni all’interno dei condomini per scoprire altri spacciatori e nascondigli di droga.

Vuoi la tua pubblicità qui?

Spacciatori già noti alle Forze dell’Ordine

Fra gli arresti figura anche un tunisino di 31 anni già noto alle Forze dell’Ordine perché sottoposto alla misura di custodia cautelare tramite arresti domiciliari per precedenti legati allo spaccio di droga.  

L’uomo è stato scoperto mentre vendeva delle dosi di cocaina a due giovani. Nel tentativo di scappare dall’arresto, la opposto resistenza ai Carabinieri.

La fuga però è durata poco: il tunisino è stato bloccato pochi metri dopo in Via dell’Archeologia prima che riuscisse a disfarsi delle 11 dosi di cocaina trovate in suo possesso.

A seguito di questa fuga, sono aumentati i capi d’accusa: l’uomo è stato arrestato per detenzione e spaccio di stupefacenti, evasione e resistenza a Pubblico Ufficiale.

Scoperto un locale segreto

Nel corso dell’operazione antidroga, i Carabinieri hanno scoperto un locale nel sottotetto di una palazzina in via San Biagio Platani, utilizzato come base di stoccaggio e di rifornimento di droga prima dello spaccio.

All’interno del covo i militari hanno trovato 150 g di eroina, 6 panetti di hashish per un peso complessivo di 600 g, 16 dosi di cocaina e un giubbotto antiproiettile. Le indagini dei Carabinieri proseguono per individuare tutti gli spacciatori che utilizzano questo locale nascosto come base di spaccio.

Sequestro e arresto

Alla fine del blitz, tutta la droga rivenuta (oltre 1 kg tra cocaina, eroina, hashish e marijuana) e il denaro raccolto (circa 1.700 euro) sono stati sequestrati.

Per quanto riguarda gli spacciatori, sono stati tutti arrestati e trattenuti in caserma, in attesa del rito direttissimo. Solo il ragazzo minorenne è stato accompagnato presso il Centro di Accoglienza Minori di via Virginia Agnelli.

 

Leggi anche:

Roma, clamoroso Ko giunta Raggi in Aula: Da M5S no a discarica Monte Carnevale

Virus cinese, il virologo:"Visitati a Fiumicino i passeggeri in arrivo da Wuhan"

 
Vuoi la tua pubblicità qui?

Sostieni il nostro giornalismo


Nessun commento