18 Maggio 2021

Pubblicato il

SS Lazio, che delusione! A Cesena finisce 2-1: in gol Klose

di Redazione

Sconfitta amara per la Lazio, che è a -5 dal Napoli terzo. Doppio vantaggio romagnolo, non basta il gol di Klose all'87º

Dura frenata della Lazio nella corsa alla Champions League. La squadra di Pioli perde 2-1 a Cesena, mentre Napoli vince a Verona contro l Chievo. Ora il terzo posto è distante cinque punti. Una partita difficile sin dalle prime battute: nel primo tempo i biancocelesti creano poco e non riescono ad impensierire il Cesena. Nel secondo tempo lo spartito non cambia, così al 60' Defrel porta in vantaggio i bianconeri: il numero 92 controlla e da più di 20 metri mette il pallone sotto l'incrocio con un destro potentissimo. 

La Lazio si disunisce e il Cesena colpisce ancora: al 77' Cataldi, alla seconda persenza in A, 'combina la frittata' e segna nella propria porta nel tentativo di liberare su un tiro a botta sicura di Defrel, scatenato. Il 2-0 ferisce la banda Pioli, che reagisce un capolavoro dell'evergreen Klose: al minuto 87 il tedesco calcia di prima e di destro batte Leali, incolpevole sul prodigio di Miro. La Lazio chiude il match arrembante, ma gli avversari chiudono ogni spazio impedendo ai biancocelesti di crare pericoli.

Finisce 2-1 in favore dei padroni di casa, un match mai realmente giocato della Lazio. Una domenica di rimpianti e rimorsi, per una sconfitta che allontana il terzo posto quasi definitivamente. Per impensierire il Napoli bisgnerà ritrovare continuità.  

 
Vuoi la tua pubblicità qui?

Condividi questa notizia per primo

Scorri lateralmente questa lista

Seguici per rimanere aggiornato

Sostieni il nostro giornalismo


Nessun commento