Vuoi la tua pubblicità qui?
27 Settembre 2020

Pubblicato il

“Sono tutti froci col culo degli altri”, scritta al liceo Socrate

di Redazione

Ieri notte è apparso uno striscione. Blitz di Lotta Studentesca e Forza Nuova

"Sono tutti froci col culo degli altri" – questa la scritta apparsa sui muri del liceo classico Socrate, a Roma, in zona Garbatella. 

Vuoi la tua pubblicità qui?

Al centro dello striscione, la firma, che appartiene a Lotta Studentesca, il movimento giovanile di Forza Nuova. La scritta è apparsa dopo che nei giorni scorsi, proprio al liceo Socrate, è stato proiettato un video, realizzato dagli studenti con la collaborazione del Gay Center, per invitare i ragazzi omosessuali a vivere la loro sessualità tranquillamente.

“Questo ulteriore episodio delle scritte al nostro Liceo Socrate è inaccettabile – ha affermato il vicepreside dell'istituto, Mauro Castellani – In queste ore stiamo sporgendo denuncia e chiediamo alle forze dell'ordine di identificare i colpevoli affinché queste scritte non si ripetano più, in quanto nessuno in questa scuola si deve sentire preso di mira o offeso per il proprio modo di essere. La lotta all'omofobia è tra le principali azioni di questa scuola e proseguiremo in questa direzione”.

Ha condannato il fatto anche Renata Polverini, che ha dichiarato che “le scritte omofobe comparse sulle mura del liceo Socrate di Roma sono l'ennesimo atto di inciviltà da condannare con fermezza”.

 
Vuoi la tua pubblicità qui?

Sostieni il nostro giornalismo


Nessun commento