10 Aprile 2021

Pubblicato il

Roma, siringhe nel parcheggio davanti al XIV Municipio

di Redazione

E' la denuncia di Simona Peri, giovane consigliere di NCD, che ha segnalato il fatto all'assessore all'Ambiente, Errani

Ho trovato le prime siringhe, aghi ecc nel parcheggio davanti al mio municipio, il XIV, dieci giorni fa” – racconta, visibilmente scossa, Simona Peri. Simona, giovanissimo consigliere tra le fila del Nuovo Centrodestra, ha così “immediatamente segnalato il fatto, con tanto di fotografie, all’assessore all’ambiente Ivan Errani che ha assicurato un intervento tempestivo dell’Ama”.

Passano alcuni giorni e, dal suo social, Simona fa sentire tutto il suo disappunto: “Errani mi ha assicurato che la scorsa settimana l’Ama ha ripulito il parcheggio, ma 5 giorni dopo ci stavano le stesse siringhe negli stessi identici posti! Non sono né cieca né rincoglionita né scema!” 

Il problema è che quelle siringhe sono ancora lì, sporche di sangue. E la preoccupazione di Simona va prima di tutto ai più piccoli: “non è solamente una questione di decoro, non oso immaginare a cosa potrebbe accadere se un bambino si pungesse con questi aghi”. Un rischio, riflette il consigliere, troppo alto per lei.

Così, protetta da una paio di guanti gialli e con molta cautela, stamattina le ha rimosse lei le siringhe. C’è voluto dello stomaco, ma in sé l’operazione ha richiesto solo pochi minuti. Mentre, Errani e Ama li stiamo aspettando da giorni.

 
Vuoi la tua pubblicità qui?

Sostieni il nostro giornalismo


Nessun commento