11 Aprile 2021

Pubblicato il

Roma, tentata rapina in negozio a piazzale Prenestino: un arresto

di Redazione

Un 42enne egiziano minaccia con un coltello il proprietario, un cingalese. E' stato inseguito e arrestato dalla Polizia

E’ successo ieri sera poco dopo le 19 in piazzale Prenestino. H.T.A.M.A., un egiziano di 42 anni, è entrato in un esercizio commerciale gestito da un cingalese e, dopo aver preso della merce dagli scaffali, ha tentato di uscire senza pagare. Il titolare ha quindi cercato di fermarlo e per tutta risposta l’egiziano ha proferito dapprima minacce verbali e subito dopo ha estratto un coltello puntandoglielo alla gola. Grazie anche all’intervento di un cliente che aveva assistito ai fatti, il malvivente ha desistito e ha tentato la fuga in direzione di via L’Aquila.

Dopo una segnalazione giunta al 113 è immediatamente scattato l’intervento di una pattuglia della Polizia di Stato, che poco dopo ha individuato l’egiziano che, alla vista degli agenti, ha tentato di liberarsi del coltello gettandolo a terra, ma è stato subito bloccato. Il coltello è stato recuperato e posto sotto sequestro. L’uomo, con numerosi precedenti di Polizia, è stato accompagnato negli uffici del Commissariato Porta Maggiore ed arrestato. Dovrà rispondere di tentata rapina aggravata.

 
Vuoi la tua pubblicità qui?

Sostieni il nostro giornalismo


Nessun commento