15 Aprile 2021

Pubblicato il

Roma, Stazione F.S.”Divino Amore”, si lavora per la riapertura

di Redazione

Brunetta presenta emendamento all'Art.52 Bis della Legge di stabilità per 2 milioni di euro per la riapertura della stazione "Divino Amore"

Su proposta del Presidente del capogruppo gruppo di Forza Italia alla Camera, On. Renato Brunetta, è stato presentato l'emendamento alla legge di stabilità attualmente in discussione al Senato. Si tratta dell' Art 52 bis, per il potenziamento del quadrante sud e la riapertura della stazione ferroviaria "Divino Amore" e il miglioramento delle condizioni dei pendolari della linea Roma – Formia -Napoli. Affermano Pasquale Calzetta, vice coordinatore Romano di FI, ed Emanuele Belluzzo, Vice coordinatore FI del Municipio Roma IX : "Il progetto della nuova stazione "Divino Amore " e il relativo piano finanziario sono già pronti  e approvati da R.F.I., pertanto auspichiamo che tale emendamento venga approvato dall'attuale governo, in modo da dare risposte concrete  di mobilità  a Roma e provincia.

 
Vuoi la tua pubblicità qui?

Sostieni il nostro giornalismo


Nessun commento