Vuoi la tua pubblicità qui?

Pubblicato il

Roma, si costituisce ‘pirata’ che ha ucciso ragazzo in monopattino

di Adnkronos

(Adnkronos) –
Si è costituito alla Polizia locale un 26enne italiano accusato di aver investito e ucciso un ragazzo di 24 anni di origine bengalese mentre era in monopattino due giorni fa su via Casal del Marmo a Roma. Il 26enne, difeso dall’avvocato Luca Pallotta, si è presentato ai vigili. "Ero sotto choc e per questo sono andato via" ha detto il giovane, che al momento è indagato per omicidio stradale e che potrebbe essere anche accusato di omissione di soccorso. Il giovane era stato visto a terra da alcuni passanti che hanno lanciato l'allarme.  —cronacawebinfo@adnkronos.com (Web Info)

 
Vuoi la tua pubblicità qui?

Condividi questa notizia per primo

Scorri lateralmente questa lista

Seguici per rimanere aggiornato

Sostieni il nostro giornalismo