28 Febbraio 2021

Pubblicato il

Roma pulita, ma solo quando arrivano i pellegrini

di Redazione

Task force Ama: 1.200 uomini e 300 mezzi in campo per la pulizia dei luoghi della canonizzazione

Task force Ama: l'azienda, in collaborazione con il Gabinetto del sindaco di Roma Capitale, ha predisposto un piano speciale operativo per assicurare il decoro della città e per accogliere i fedeli che giungeranno a Roma in occasione della canonizzazione congiunta dei due papi, Roncalli e Wojtyla. 

Vuoi la tua pubblicità qui?

Secondo quanto predisposto da questo piano straordinario, la pulizia si concentrerà in tutti i luoghi coinvolti dall’evento, come San Pietro, le piazze storiche e monumentali, le aree di sosta pullman, le fermate metro e FS, i luoghi di culto, le aree con maxischermi. In campo, oltre 1.200 operatori, con l'ausilio di circa 300 mezzi dedicati esclusivamente all'evento – bilici, compattatori, autobotti, officine mobili, botticelle per rifornimento carburante, innaffiatrici stradali, macchine vuotacassonetti, spazzatrici, furgoncini per il trasbordo dei rifiuti.

Vuoi la tua pubblicità qui?

Per il periodo della canonizzazione l'azienda provvederà anche a installare nell'area di San Pietro 4 compattatori fotovoltaici. Altri operatori Ama, poi, ogni sera, provvederanno a pulire tutte le aree interessate per prepararle al giorno successivo.

Vuoi la tua pubblicità qui?

Interventi straordinari e presidi mobili sono stati poi predisposti anche per la 'Notte di Preghiera', in programma sabato 26 aprile dalle 21 alle 24. Undici squadre di Ama Soluzioni Integrate garantiranno poi ogni giorno l'igienizzazione e la sanificazione dei luoghi coinvolti. Per venire incontro alle esigenze dei fedeli partecipanti, saranno infine posizionati 990 bagni chimici, di cui 149 per disabili.

Ese vi sembra impossibile che a Roma si sia riusciti a fare tanto, non temete: dalla settimana prossima tutto questo non ci sarà più.

 
Vuoi la tua pubblicità qui?

Sostieni il nostro giornalismo


Nessun commento