22 Giugno 2021

Pubblicato il

Roma, Marsella (CP) pubblica video: nessuna aggressione a Capogruppo M5S

di Redazione

In un video postato su Facebook, il consigliere di Casapound smentisce la versione di Di Giovanni

Dopo lo scandalo sollevato nelle ultime ore dalla presunta aggressione del capogruppo del Movimento 5 Stelle nel Municipio X, Antonio Di Giovanni, da parte di alcuni esponenti di CasaPound, è arrivata la pronta risposta dei diretti interessati tramite i propri canali social.

In un video (visibile QUI) pubblicato questa mattina sulla propria pagina facebook, Luca Marsella, consigliere di CP nel sopra citato Muncipio di Ostia, mostra immagini che sembrano contraddire la versione riportata da Di Giovanni, che aveva subito provocato lo sdegno e condanna di molte voci della politica romana.

"Ecco il video che smentisce la presunta aggressione di CasaPound al capogruppo del M5S ad Ostia – si legge nel post di Marsella – Quella che il M5S ha definito una violenta irruzione dove sarebbe rimasto contuso il loro capogruppo (la persona in giacca e cravatta) è stata in realtà una protesta assolutamente pacifica. Dopo lo sfratto ad una ragazza italiana a cui è stato strappato dalle braccia un bambino disabile (che sentite piangere nel video), abbiamo deciso di occupare simbolicamente l'ufficio di presidenza del municipio per trovare una soluzione."

"Tralasciando che gli unici di CasaPound eravamo io, consigliere eletto, e Alessandro Aguzzetti – prosegue il consigliere – e gli altri erano parenti o amici della donna sfrattata (nemmeno 10 persone in tutto), è assolutamente da escludere che qualcuno possa essersi fatto male. La conversazione tra me ed il capogruppo del M5S all'interno dell'ufficio della presidenza è tra l'altro assolutamente civile. Le immagini parlano chiaro, i grillini se ne inventino un'altra".

Ieri Marsella è stato sospeso e non potrà prendere parte alle due prossime sedute del consiglio municipale.

 

LEGGI ANCHE:

Roma, Capogruppo M5S Municipio X aggredito da Casapound

Piazza Garibaldi, un fulmine colpisce la statua equestre

Lega: nomadi tentano di occupare via Ramazzini. Croce Rossa: non è vero

 
Vuoi la tua pubblicità qui?

Condividi questa notizia per primo

Scorri lateralmente questa lista

Seguici per rimanere aggiornato

Sostieni il nostro giornalismo


Nessun commento