17 Aprile 2021

Pubblicato il

Roma, le monetine di Fontana di Trevi alla Caritas fino al 31 dicembre

di Redazione

Il Campidoglio ha deciso di prorogare fino al 31 dicembre 2018 l'accordo con la Caritas romana sulle monete della fontana

L'accordo che concedeva alla Caritas di prelevare le monetine dalla Fontana di Trevi sarebbe dovuto scadere questo sabato. Ma il Campidoglio ha deciso di prorogare fino al 31 dicembre 2018. 

Tutti conoscono il famoso gesto del lancio delle monetine con alle spalle la meravigliosa Fontana di Trevi. Turisti e cittadini di Roma lanciano i propri spiccioli esprimendo un desiderio. Questo piccolo rituale ha permesso alla Caritas romana di utilizzare i soldi gettati nella fontana per aiutare i più bisognosi.

Secondo quanto riportato da "Il Messaggero", il Campidoglio ha deciso di aspettare almeno fino a dicembre. Dal primo aprile sarebbe infatti dovuto scattare il nuovo regolamento per l'impiego delle monete gettate nella fontana. In alternativa il denaro sarebbe finito nelle casse del Comune. "Secondo la memoria della giunta capitolina firmata lo scorso ottobre da Luca Bergamo, vicesindaco, e Laura Baldassarre, assessore alla Comunità solidale e Scuola, i soldi dei turisti dovrebbero finire al Comune" aveva riportato il "Corriere della Sera".

Invece fino al 31 dicembre la Caritas continuerà a usare le monete per sostenere le proprie opere di beneficenza.

Roma, arrestato insegnante per aver molestato bambine a 

Deluse dagli uomini sposano i propri cani, la stravaganza d'oltremanica

Roma, arrestato insegnante per aver molestato bambine a 

 

 
Vuoi la tua pubblicità qui?

Sostieni il nostro giornalismo


Nessun commento