17 Giugno 2021

Pubblicato il

Roma, Furto nella notte nel cimitero Laurentino, che rimarrà aperto

di Redazione

Sono state inoltre trafugate attrezzature (soffioni, decespugliatori, ecc.) per le attività di manutenzione

Dopo l'incendio di domenica sera, che ha danneggiato il Centro di raccolta di via Palmiro Togliatti (VII Municipio), a Roma, un nuovo episodio colpisce il patrimonio Ama e quindi della città. Questa notte, infatti, alcuni ignoti hanno fatto irruzione presso gli uffici amministrativi del Cimitero Laurentino, tra cui quelli destinati alle pratiche di esumazione e di illuminazione votiva. Sono state inoltre trafugate attrezzature (soffioni, decespugliatori, ecc.) per le attività di manutenzione, custodite presso depositi adiacenti.

I rilievi del caso vengono svolti dagli agenti della Polizia di Stato, che hanno transennato l'area interessata. La stima dei danni è tuttora in corso. Lo fa sapere Ama in una nota. Nonostante l'atto vandalico, il Cimitero Laurentino è comunque regolarmente aperto al pubblico. A tutela della collettività, per la quale Ama è costantemente impegnata, sono regolarmente attivi tutti i consueti servizi di accoglienza dei cittadini, compresi quindi quelli per le pratiche amministrative per le esumazioni e le illuminazioni votive.

Una volta terminati gli accertamenti da parte della Polizia di Stato, i responsabili di Ama – Cimiteri Capitolini provvederanno a sporgere regolare denuncia contro ignoti alle Forze dell'Ordine. (Com/Zap/Dire)  (Foto di repertorio)

 
Vuoi la tua pubblicità qui?

Condividi questa notizia per primo

Scorri lateralmente questa lista

Seguici per rimanere aggiornato

Sostieni il nostro giornalismo


Nessun commento