Roma, Forza Nuova. Passeggiata per la sicurezza: manifestanti denunciati

1

Sono scesi in strada al Tiburtino III, come avevano annunciato – chiamando a raccolta anche pugili, tassisti e ultrà – i militanti di Forza Nuova, una settantina di persone, per compiere la "passeggiata per la sicurezza", come l'hanno chiamata, nonostante fosse stata vietata dal questore Guido Marino nei giorni scorsi, per motivi di ordine pubblico e per la concomitanza con altri eventi.

"Siamo venuti nonostante il divieto, senza temere nulla, pronti a stare a fianco dei cittadini", ha detto alla stampa presente un esponente del movimento di estrema destra. Vi sono stati momenti di tensione con la Polizia, qualche tafferuglio e spintone in via Grotte di Gregna. Tre organizzatori della manifestazione sono stati accompagnati al commissariato di zona per essere denunciati, mentre i rimanenti manifestanti sono stati filmati dalla Polizia Scientifica per la successiva denuncia.