18 Settembre 2021

Pubblicato il

Roma, ecco Street Control, guerra alla sosta selvaggia

di Redazione
Con il nuovo sistema in sperimentazione da Roma Capitale arriva la cosiddetta "tolleranza zero"

La nuova flotta è quasi pronta e il team sta ultimando l'addestramento, l'obiettivo è dichiarare guerra alla sosta selvaggia. I vigili, muniti di penna elettronica, saranno operativi, da metà ottobre, con la nuova tecnologia Street control di ultimissima generazione: una telecamera posta sull’auto, il computer che provvede alla registrazione  delle targhe, il collegamento istantaneo con il database della motorizzazione civile e la multa subito pronta per essere recapitata a casa. Azzeramento completo delle pratiche burocratiche e minori consumi di carta (una sorta di scelta ecologica).

Vuoi la tua pubblicità qui?

«In un minuto di tempo un vigile a piedi con il taccuino può scrivere un solo verbale, nello stesso tempo il nuovo sistema street control prepara sei multe» spiega con aria soddisfatta la vice comandante dei vigili urbani Raffaella Modafferi, che coordinerà le operazioni sotto la direzione del comandante Raffaele Clemente. «Le auto saranno attive 24/7, la telecamera, infatti, è dotata di led a infrarossi e riesce a prendere le targhe anche nelle ore notturne».

 
Vuoi la tua pubblicità qui?

Condividi questa notizia per primo

Scorri lateralmente questa lista

Seguici per rimanere aggiornato

Sostieni il nostro giornalismo