23 Ottobre 2021

Pubblicato il

Roma, Diaco: “Roghi tossici, un presidio fisso armato è doveroso”

di Redazione
Daniele Diaco, presidente commissione Ambiente in Campidoglio: "Il tema dei roghi tossici va affrontato con durezza"

«Presidio armato doveroso per affrontare i roghi tossici»

Daniele Diaco, consigliere comunale del Movimento 5 Stelle e presidente della commissione Ambiente in Campidoglio, è intervenuto oggi ai microfoni di Radio Roma Capitale, nel corso della trasmissione di Paolo Cento "Ma che parlate a fa", sul protocollo d'intesa sul tema dei roghi tossici: "Abbiamo convocato con urgenza una commissione ad hoc sui roghi tossici, criticità che va avanti da lungo tempo nella nostra città. Dobbiamo attuare tutte le azioni possibili per risolvere questa situazione di emergenza. Abbiamo pensato che è il caso di istituire una task force con il Gabinetto del sindaco, gli organi competenti e le forze dell'ordine. Siamo convinti che un presidio fisso armato è doveroso, perché il tema dei roghi tossici va affrontato con durezza, in quanto provocano un inquinamento atmosferico importante. È inoltre necessaria la tracciabilità dei rifiuti".

Sull'emergenza topi, Diaco ha dichiarato: "Smentisco la notizia sulla derattizzazione diffusa ieri. Noi collaboriamo con Ama e sarà Ama ad occuparsi delle derattizzazioni. Affronteremo la situazione anche in modo sostenibile: avremo i fondi per intervenire su tutto il territorio romano con una strumentazione moderna. Quando avremo risolto la questione rifiuti in modo definitivo, cesserà anche l'emergenza topi".

 
Vuoi la tua pubblicità qui?

Condividi questa notizia per primo

Scorri lateralmente questa lista

Seguici per rimanere aggiornato

Sostieni il nostro giornalismo