16 Ottobre 2021

Pubblicato il

Roma, Ardu (M5s): Tre indizi sono un fatto, città è #SottoAttacco

di Redazione
"Questa Amministrazione ha deciso di smantellare il sistema criminale che sui rifiuti ha lucrato per anni"

"Un indizio è un indizio, due indizi sono una coincidenza, ma tre indizi fanno una prova. Cosi' diceva Agatha Christie e chissà cosa avrebbe detto sulla situazione dei rifiuti a Roma, analizzando i fatti accaduti. Primo: tre gare d'appalto per lo smaltimento dei rifiuti bandite dalla nostra amministrazione che vanno totalmente deserte.

Partecipanti: zero. Secondo: Tmb Salario e Rocca Cencia che vanno a fuoco, casualmente. Terzo: ancora incendi, più di 600 cassonetti bruciati nel deposito Ama di Tor de Cenci e nell'isola ecologica di Acilia. Tre fatti, tre indizi: Roma è #SottoAttacco. Sarà la magistratura con le sue indagini a fare chiarezza e a svelare cosa c'è dietro questi e altri spiacevoli episodi che hanno interessato la Capitale.

Questa Amministrazione ha deciso di smantellare il sistema criminale che sui rifiuti ha lucrato per anni. Se questo sistema pensa di intimidirci, ha fatto male i conti. Noi non ci pieghiamo e continueremo a combattere per il bene di questa città, per i cittadini e insieme coi cittadini". Cosi', su Facebook, il consigliere M5s Francesco Ardu del Comune di Roma. (Comunicati/ Dire) 

 
Vuoi la tua pubblicità qui?

Condividi questa notizia per primo

Scorri lateralmente questa lista

Seguici per rimanere aggiornato

Sostieni il nostro giornalismo