Vuoi la tua pubblicità qui?
05 Dicembre 2022

Pubblicato il

Recensioni Amazon: attenzione a quelle false, l’azienda avvia prima causa penale in Italia

di Redazione
Amazon, la stretta sulle false recensioni, ma parliamo anche di quando il commento ingannevole è invece diffamatorio
Amazon

Amazon avvia in Italia la prima causa penale contro le recensioni false, e l’iniziativa del gigante dell’e-commerce ha ricevuto anche il plauso di Altroconsumo che dichiara: “da tempo denunciamo la crescita delle recensioni abusive”.

Amazon, la stretta sulle false recensioni

La prima denuncia penale di Amazon depositata in Italia è anche la prima a livello europeo. Essa rende pubblico l’operato di uno dei principali broker che vendono recensioni false. Il broker identificato avrebbe infatti creato una rete di persone disposte a comprare prodotti su Amazon e a pubblicare recensioni a 5 stelle in cambio di un rimborso completo dei loro acquisti. Questa si configura quindi come una frode verso i potenziali acquirenti.

 Il procedimento, insieme alla prima causa civile in Spagna e a 10 nuove azioni legali negli Stati Uniti, mira “a individuare e bloccare operatori che gestiscono più di 11mila siti web e gruppi social che alimentano il mercato delle false recensioni”, annuncia il gigante del commercio virtuale.

Quando la falsa recensione è invece diffamatoria

Sempre in tema di false recensioni, nel 2018 lo chef della dolcezza Iginio Massari aveva denunciato una coppia di clienti che avevano lasciato un commento offensivo su TripAdvisor, ottenendo un risarcimento per danno di immagine.

“Se questa è la tua pasta di mandorle allora non sai cosa sia la realtà. La crema pasticcera è vomitevole. Sarai pure un pasticcere stellato, ma se vuoi imparare a lavorare devi assaggiare i nostri prodotti del sud Italia” avevano scritto. Massari aveva deciso di denunciare l’autore del commento e la vicenda è finita in tribunale. L’esito fu che il pasticcere coi fiocchi ha ottenuto il rimborso, che ha poi devoluto in beneficenza. Solo una delle fattispecie che il commercio elettronico e la possibilità di lasciare recensioni online stanno creando, modificando la nostra società.

 

Condividi questa notizia per primo

Scorri lateralmente questa lista

Seguici per rimanere aggiornato

Sostieni il nostro giornalismo