17 Giugno 2021

Pubblicato il

Presidente Assemblea Capitolina De Vito: “Nessuna tensione con la Raggi”

di Redazione

"Con la sindaca c'è una totale unità d'intenti. Il pensiero che ho espresso rientra nel normale dibattito tra Aula e Giunta"

"Con la sindaca c'è una totale unità d'intenti. Il pensiero che ho espresso ieri rientra nel normale dibattito tra Aula e Giunta e tra noi non c'è alcuna tensione, né incomprensione". Così a margine della visita ad Amatrice e Accumoli, a cui ha preso parte insieme al sindaco Virginia Raggi, il presidente dell'Assemblea capitolina, Marcello De Vito, a proposito del post a sua firma in cui criticava le tempistiche con cui era stata portata in Aula dalla Giunta la delibera su Multiservizi.

Con le visite al centro commerciale e alla zona rossa di Accumoli si è conclusa la giornata del sindaco di Roma, Virginia Raggi, nelle zone colpite dal terremoto del 2016. La prima cittadina in questa seconda parte del sopralluogo ha incontrato gli sfollati del piccolo comune distrutto dal sisma manifestando ancora una volta la volontà di Roma Capitale "di fornire un supporto alla popolazione e alla ricostruzione", con iniziative come quella presentata ad Amatrice, per cui sono stati raccolti 313 mila euro.

"È una giornata molto emozionante quella che stiamo vivendo nei luoghi colpiti dal sisma dell'estate 2016 – ha scritto su Facebook il presidente De Vito– Insieme alla sindaca Virginia Raggi siamo venuti qui a rendere omaggio a tutte le persone che hanno perso la vita e a dare un sostegno concreto alla ricostruzione di Amatrice, Accumoli, Arquata del Tronto e Norcia.  Dopo il terremoto, abbiamo lanciato l’iniziativa solidale #RomaAdottaAmatrice e la generosità dei romani ci ha consentito di raccogliere oltre 313 mila euro. Oggi consegniamo ai sindaci del cratere quanto raccolto, soddisfatti di sapere che questi fondi contribuiranno a finanziare quattro progetti utili alla popolazione e al tessuto economico locale fortemente danneggiato. Si avverte in ogni angolo la voglia di ripartire e siamo felici di essere parte di questa rinascita".

La raccolta fondi #romaadottaamatrice prevede infatti la realizzazione di quattro progetti per gli altrettanti comuni maggiormente colpiti dal sisma: oltre ai due citati, anche Norcia e Arquata del Tronto. La Raggi, sia all'interno della zona rossa che negli altri luoghi di Accumoli, è stata accompagnata da Stefano Petrucci, al quale ha assicurato appunto il sostegno e l'impegno del Comune di Roma.

LEGGI ANCHE

Raggi: "Creare linea che da Termini passi per la stazione Giardinetti"

Eur, Arrestato 27enne che aveva tentato di derubare un supermercato

Gli aggressori di Daisy hanno agito per goliardia e non per razzismo

 
Vuoi la tua pubblicità qui?

Condividi questa notizia per primo

Scorri lateralmente questa lista

Seguici per rimanere aggiornato

Sostieni il nostro giornalismo


Nessun commento