16 Giugno 2021

Pubblicato il

Ponte Scafa, Alessandri: stamattina riaperto a senso unico alternato

di Redazione

"Contestualmente sarà consentito il transito dei mezzi di soccorso, dei veicoli Cotral e quello canalizzato dei pedoni"

"Da domani mattina, alle ore 6, il Ponte della Scafa sarà riaperto al traffico veicolare a senso unico alternato. Contestualmente sarà consentito il transito dei mezzi di soccorso, dei veicoli Cotral e quello canalizzato dei pedoni", lo dichiara in una nota Mauro Alessandri, assessore ai Lavori Pubblici e Mobilità della Regione Lazio, a margine del sopralluogo sul ponte che collega il Comune di Fiumicino con il X Municipio di Roma Capitale.

"I rilievi e i lavori di fresatura, effettuati in questi giorni, hanno portato alla rimozione di 570 tonnellate di asfalto che, insieme allo spostamento di circa 300 tonnellate di parapetti, in corso in queste ore, determineranno un significativo alleggerimento del ponte, consentendo la riapertura parziale al traffico.

Questo – spiega Alessandri – consentirà ad Astral di gestire la fase di stima delle tempistiche di intervento contemporaneamente ad una riapertura, seppur parziale, del ponte. Fatta chiarezza sulle opere necessarie per la messa in sicurezza definitiva della struttura, lavoreremo anche di notte, il più alacremente e rapidamente possibile, vista l’importanza e la strategicità di questo nodo viario”.

Aggiornamento mercoledì 29 agosto ore 9

Riaperto il Ponte della Scafa, rallentamenti da via Trincea delle Frasche a via Monte Cadria verso Ostia. Code sulla Cristoforo Colombo da Acilia a Centro Giano verso il Raccordo. Sempre sul Raccordo, lievi rallentamenti dalla via del Mare alla Roma-Fiumicino in carreggiata interna. Congestione sul Viadotto della Magliana dall’Ostiense a Via del Cappellaccio anche qui verso il Raccordo.

Lo comunica Astral Infomobilità nel notiziario viabilità.

 
Vuoi la tua pubblicità qui?

Condividi questa notizia per primo

Scorri lateralmente questa lista

Seguici per rimanere aggiornato

Sostieni il nostro giornalismo


Nessun commento