Vuoi la tua pubblicità qui?
03 Dicembre 2021

Pubblicato il

Palestrina, muore il 18enne Stefano Salvatori

di Manuel Mancini
Caduto dalla balconata dei giardini pubblici poco dopo le 22.30, muore in nottata in ospedale

Ai giardini assieme a Stefano Salvatori, residente nella vicina Castel San Pietro Romano, la fidanzata ed un’altra amica, che hanno assistito attonite alla tragedia. Un vero e proprio choc per le decine di giovani che alle 22:30 di sabato sera affollano i giardini pubblici di via Porta Santa Croce. Poi la caduta rovinosa contro l’asfalto da un’altezza di sei metri e la corsa disperata al nosocomio, dove poi il 18enne è deceduto nel corso della notte.

Una caduta accidentale che non gli ha lasciato scampo. Tragedia poco dopo le 22:30 di sabato 16 maggio nel centro di Palestrina, Comune dei Monti Prenestini, dove un giovane 18enne è morto dopo essere precipitato dalla balconata dei giardini Barberini. Un volo di circa sei metri costato la vita a Stefano Salvatori, questo il nome della vittima, deceduto dopo il trasporto d’urgenza all’ospedale di Palestrina“.

Sul posto, oltre alle ambulanze del 118, anche i carabinieri della compagnia di Palestrina diretti dal capitano Arcangelo Maiello. Ascoltati i testimoni presenti le indagini dei militari dell’Arma propendono per una tragedia dovuta ad una caduta accidentale. Disposta l’autopsia sul corpo del giovane, al momento gli investigatori non escludono nessuna ipotesi. 

Vuoi la tua pubblicità qui?

 

Vuoi la tua pubblicità qui?
 
Vuoi la tua pubblicità qui?

Condividi questa notizia per primo

Scorri lateralmente questa lista

Seguici per rimanere aggiornato

Sostieni il nostro giornalismo