08 Marzo 2021

Pubblicato il

Opera Roma, il teatro apre a un accordo per evitare i licenziamenti

di Redazione

Dinanzi alle nuove aperture da parte dei sindacati il licenziamento di coro e orchestra potrebbe essere scongiurato

Il Teatro dell’Opera di Roma ha fatto sapere oggi che il Cda ha confermato la propria disponibilità a sottoscrivere un accordo che possa evitare il licenziamento collettivo di orchestra e coro, a fronte di una proposta che risolva interamente i gravissimi problemi economici ed organizzativi del teatro.

La decisione, che sarà comunque aggiornata al prossimo 10 novembre, è il risultato, come si legge nel comunicato diffuso dall’Opera di Roma, di un accordo che potrebbe concretizzarsi tra il Cda del Teatro e i sindacati.

Nel tavolo che si è svolto oggi, infatti, le sigle sindacali, a detta del Teatro dell’Opera, hanno «accennato ad alcune aperture fino a oggi mai prospettate» sebbene non sia stata ancora presentata una proposta organica da parte di tutte le sigle sindacali.

 
Vuoi la tua pubblicità qui?

Sostieni il nostro giornalismo


Nessun commento