Vuoi la tua pubblicità qui?
07 Dicembre 2021

Pubblicato il

Olimpiadi 2024, Roma dovrà vedersela con Boston

di Redazione
Arriva la comunicazione del Comitato Olimpico statunitense. Marino si congratula con Boston e dice: "Vinca il migliore"

Olimpiadi: a Roma 2024 gli Stati Uniti rispondono con Boston. E' arrivata la comunicazione del Comitato Olimpico Statunitense, che si è riunito a Denver, in Colorado: la città di Boston, in Massachusetts, è quella deputata a ospitare i Giochi Olimpici d'estate del 2024. Boston, nella corsa ai Giochi Olimpici, ha superato anche Los Angeles, già 2 volte città ospitante, San Francisco e Washington. 

L'Italia, quindi, che propone Roma dovrà giocarsela con Boston, con la Germania (Amburgo o Berlino) e con la Francia (Parigi). Il Comitato Olimpico internazionale sceglierà la sede olimpica per il 2024 in una riunione a Lima, in Perù, a metà del 2017. 

Vuoi la tua pubblicità qui?

Intanto, Barack Obama e la First Lady, Michelle Obama, si congratulano con Boston per la candidatura a ospitare le Olimpiadi del 2024. ''La città ci ha insegnato cosa vuol dire Boston Strong'', Boston forte, afferma Obama. Il riferimento è all'attacco alla maratona di Boston. "Ci auguriamo – mette in evidenza il presidente statunitense – di poter dare il benvenuto agli atleti del mondo a Boston nel 2024". 

"Sono felice che anche Boston sia in corsa per le Olimpiadi del 2024. Comunque andrà, saranno dei grandi Giochi. Che vinca la città migliore" – twitta invece il sindaco di Roma Ignazio Marino, rivolgendosi al primo cittadino di Boston, Marty Walsh.

"La candidatura di Boston per le Olimpiadi del 2024? I competitor sono sempre tutti molto complicati da battere. Dobbiamo lavorare bene per rappresentare Roma nel modo migliore al mondo, anche perché Roma è unica e solo noi abbiamo certi luoghi, dal Circo Massimo alla campagna romana" – ha detto, dal canto suo, il vicesindaco di Roma, Luigi Nieri, nel corso di un intervento in diretta su Radio Radio. 

Vuoi la tua pubblicità qui?
 
Vuoi la tua pubblicità qui?

Condividi questa notizia per primo

Scorri lateralmente questa lista

Seguici per rimanere aggiornato

Sostieni il nostro giornalismo