20 Luglio 2021

Pubblicato il

Muore a Villa Mafalda dopo operazione all’orecchio, aveva 10 anni

di Redazione

L'episodio è accaduto nella casa di cura privata Villa Mafalda. Il padre:"Come è possibile?"

Una bimba romana di 10 anni è morta ieri nella casa di cura privata Villa Mafalda, durante un intervento all'orecchio per la ricostruzione della membrana timpanica ed è deceduta per insufficienza cardiaca. "Era un intervento di routine, come è possibile sia accaduta una cosa del genere?" ha detto il padre. 

Vuoi la tua pubblicità qui?

I genitori della bambina hanno presentato denuncia ai carabinieri della compagnia Parioli, che hanno sequestrato la cartella clinica e tutta la documentazione sull'operazione. La Procura di Roma, che indaga per l'ipotesi di omicidio colposo, ha disposto l'autopsia all'istituto di medicina legale del Verano.

La direzione della casa di cura Villa Mafalda ha diffuso un comunicato nel quale si è dichiarata "affranta dal dolore per la perdita della piccola, esprime la sua indiscutibile fiducia nell'operato dei medici, professionisti riconosciuti come eccellenze a livello nazionale, che sono intervenuti prontamente, lottando a lungo e senza lasciare nulla di intentato, per salvare la vita della bambina".

"Corre l'obbligo di precisare – viene specificato nella nota – che né le indagini né la denuncia riguardano in alcun modo l'adeguatezza della struttura. Uniti alla famiglia, Villa Mafalda auspica che la magistratura faccia al più presto chiarezza sulle cause del decesso, dimostrando la congruità e l'adeguatezza delle cure".

 
Vuoi la tua pubblicità qui?

Condividi questa notizia per primo

Scorri lateralmente questa lista

Seguici per rimanere aggiornato

Sostieni il nostro giornalismo


Nessun commento