24 Luglio 2021

Pubblicato il

Roma Monte Mario, degrado con belvedere su San Pietro

di Redazione

Secchi stracolmi, alloggi di fortuna: degrado e incuria affliggono Monte Mario e Monte Ciocci

Una situazione poco edificante, quella che fa da cornice ai due parchi contigui di Monte Ciocci e di Monte Mario. “Due splendidi parchi contigui invasi da rifiuti, con manutenzione pari a zero e cestini stracolmi mai svuotati, le immancabili scritte sui muri, nonché la serratura del cancello divelta. Infine, anche piccoli alloggi di fortuna” – dice Augusto Santori, esponente del Comitato DifendiAMO Roma, che ha denunciato la grave condizione che affligge la zona.

Vuoi la tua pubblicità qui?

Questo, continua Santori, “avviene in un’area verde di pregio frequentata da famiglie, singoli cittadini e anche dai ciclisti che percorrono la pista ciclabile adiacente. Si tratta di un vergognoso stato di degrado segnalatoci da diversi residenti e frequentatori del parco”. 

Lo stato di incuria e degrado è evidente. Sullo sfondo, la cupola di San Pietro. Più avanti, all’interno della recinzione, vestiti appesi alla rete, cestini stracolmi con rifiuti sparsi anche a terra. Per questo, la richiesta del Comitato è quella di provvedere “a un intervento repentino e concreto teso al ripristino di condizioni di decoro di Monte Ciocci e del parco di Monte Mario e, soprattutto, che tali interventi diventino una volta per tutti ordinari e tesi quindi a garantire una onesta controprestazione alle tasse pagate in maniera salata dai romani” – conclude Santori.

 
Vuoi la tua pubblicità qui?

Condividi questa notizia per primo

Scorri lateralmente questa lista

Seguici per rimanere aggiornato

Sostieni il nostro giornalismo


Nessun commento