23 Ottobre 2021

Pubblicato il

Montanari: “Montino allarmato ma da noi indicazione quantitativa”

di Redazione
"Faremo fare uno studio sugli impianti esistenti. Ci sarà molta più raccolta differenziata e quindi intenderemo trattare molto più organico"

Giuseppina Montanari, assessore alla Sostenibilità Ambientale del Comune di Roma, è intervenuta ai microfoni di Radio Roma Capitale nel corso della trasmissione di Maria Gloria Fontana "Presto, si fa sera". L'assessore ha spiegato:" Durante la Commissione abbiamo fatto una valutazione complessiva di come vogliamo impostare la politica dei rifiuti nella città di Roma.

Al primo posto mettiamo il piano di riduzione della produzione dei rifiuti: intendiamo diminuirla di almeno 200mila tonneollate entro il 2021. Volgiamo poi incrementare la raccolta differenziata". In merito alle polemiche riguardanti l'impianto di trattamento dell'organico di Maccarese, Giuseppina Montanari ha dichiarato: "Faremo fare uno studio sugli impianti esistenti alla Scuola agraria del Parco di Monza.

Ci sarà molta più raccolta differenziata e quindi intenderemo trattare molto più organico, ma non abbiamo indicato la localizzazione. Magari chiudiamo Maccarese e lo facciamo da un'altra parte". "Quando avremo i risultati dello studio – ha proseguito l'assessore – incontreremo i cittadini, discuteremo delle potenzialità , decideremo se sono sufficienti gli impianti di comunità e valuteremo la localizzazione dell'impiantistica, comunque dopo un percorso condiviso. Mi sembra che il sindaco di Fiumicino si sia allarmato, ma noi abbiamo parlato di un'indicazione quantititiva di sviluppo". (Com/Mel/ Dire)

 
Vuoi la tua pubblicità qui?

Condividi questa notizia per primo

Scorri lateralmente questa lista

Seguici per rimanere aggiornato

Sostieni il nostro giornalismo