23 Ottobre 2021

Pubblicato il

Mazzillo:Ok a bilancio previsione entro 31 dicembre, mai accaduto

di Redazione
"Per la prima volta, da almeno dieci anni, avremo finalmente un vero bilancio di previsione"

Questa mattina ho presentato alla Giunta Capitolina il bilancio di previsione 2017-2019. Per la prima volta, da almeno dieci anni, avremo finalmente un vero bilancio di previsione, proposto all'adozione della Giunta entro il termine di legge del 15 novembre: questo consentirà di avviare subito l'iter che porterà all'approvazione dell'Assemblea Capitolina entro il 31 dicembre".

Lo scrive su Facebook l'assessore al Bilancio di Roma Capitale, Andrea Mazzillo, che sottolinea: "Nessuna delle recenti amministrazioni ha mai fatto una cosa del genere. Il rispetto delle scadenze eviterà che, come di solito accadeva, si inizi il nuovo anno con l'esercizio provvisorio che non consentiva agli uffici dell'amministrazione, di programmare gli impegni di spesa: il risultato stava negli affidamenti parziali e nel ricorso alle somme urgenze per stanziare risorse per servizi e lavori di carattere imprescindibile.

Una prassi che, come già annunciato dalla Sindaca Virginia Raggi, stiamo cambiando anche per evitare l'insorgere di debiti fuori bilancio e procedure di affidamento diretto. Inoltre, l'adozione da parte della Giunta precede l'approvazione della Legge di Bilancio dello Stato e se quest'ultima modificherà alcuni aspetti, saremo pronti a recepirli".

Si tratta, aggiunge Mazzillo, "di una proposta di bilancio aperta, pronta ad accogliere eventuali modifiche successive avanzate dagli stessi Assessori, dai Municipi e dall'Assemblea Capitolina. Le parole d'ordine sono ''trasparenza'' e ''partecipazione''. E non a caso questa mattina in Campidoglio abbiamo invitato anche i Presidenti dei Municipi e i Consiglieri Comunali, affinché possano avere piena consapevolezza di quanto si sta costruendo, ovvero un bilancio inteso come strumento di buona amministrazione.

Eventuali variazioni da qui alla fine dell'anno, non potranno però intaccare gli altri principi guida dell'amministrazione Raggi: legalità, lotta agli sprechi, attenzione agli ultimi e alle periferie. Un ultimo doveroso ringraziamento va al personale della Ragioneria generale del Comune, che insieme a noi ha lavorato con impegno e professionalità in una situazione di grande pressione, visti i tempi ristretti.

La valorizzazione dei dipendenti Capitolini è una delle priorità di questa amministrazione, come dimostra lo sblocco del salario accessorio, la nuova assegnazione degli incarichi dirigenziali e la volontà di ridefinire il regolamento di attribuzione delle posizioni amministrative. Si inaugura dunque una nuova stagione di collaborazione tra i lavoratori e gli organi di indirizzo politico dell'amministrazione, collaborazione di cui il lavoro svolto sul bilancio, è un bellissimo esempio".

 
Vuoi la tua pubblicità qui?

Condividi questa notizia per primo

Scorri lateralmente questa lista

Seguici per rimanere aggiornato

Sostieni il nostro giornalismo