Lazio – Inter, Grande attesa per lo spareggio Champions

1

Domenica sera assisteremo all'ultimo sussulto del campionato di calcio di Serie A  2017 – 2018.  Lo stadio Olimpico di Roma sarà lo scenario dove si affronteranno la Lazio e l'Inter. In gioco 40 milioni di euro, l'equivalente degli introiti della prossima Champions League. La Lazio ha a disposizione due risultati su tre, mentre l'Inter deve vincere per poter competere nella prestigiosa competizione europea la prossima stagione. Sale l'attesa per quello che si presenta come un vero e proprio spareggio.

Da parte dei padroni di casa vi è un cauto ottimismo, e buon umore. Il tecnico Simone Inzaghi conta di recuperare alcuni infortunati, sperando di rivedere la Lazio migliore della stagione, quella che ha incantato non solo i tifosi biancazzurri, ma la platea degli appassionati di calcio in generale.

Luis Alberto dopo gli ultimi accertamenti strumentali ha dichiarato: "Non sappiamo ancora se giocherò domenica, vediamo sabato mattina come starò, ma le sensazioni sono buone". In realtà – secondo la "Gazzetta dello Sport" – il suo recupero resta il più complicato di tutti.

Lukaku è probabile che Inzaghi lo porti con sé in panchina per mandarlo in campo a partita in corso. Immobile dovrebbe esserci e verrà utilizzato al centro dell'attacco. De Vrij molto probabilmente scenderà in campo a difesa della Lazio, contro la sua futura squadra, e sarà la sua ultima partita in biancoceleste.

In casa Inter, Gagliardini, fermo dal 17 aprile, potrà essere disponibile per domenica sera, e insieme con Brozovic formerà la coppia davanti alla difesa. Rientrerà Miranda al centro della difesa, a completare il reparto costituito da Cancelo e D'Ambrosio e Skriniar centrale. Nel reparto offensivo non ci saranno sorprese, con Rafinha rifinitore, Perisic a sinistra e Icardi terminale. Karamoh sarà a disposizione in panchina, pronto ad entrare quando Spalletti lo riterrà opportuno.  (Foto di repertorio)