03 Agosto 2021

Pubblicato il

L’urna di Nyon per gli ottavi sorride alla Lazio di Pioli

di Redazione
È appena terminato il sorteggio degli ottavi di finale di Europa League. Lazio favorita sulla carta

Ieri si sono disputati tutti i ritorni dei sedicesimi di Europa League. Delle tre italiane in competizione, solo la Lazio è riuscita ad approdare agli ottavi, battendo 3-1 in casa il Galatasaray, dopo il pareggio esterno per 1-1 in terra turca. Napoli e Fiorentina, infatti, sono cadute rispettivamente con Villareal e Tottenham. Pochi minuti fa si è concluso il sorteggio di Nyon per decidere gli accoppiamenti degli ottavi di finale. Alla Lazio questa volta è andata bene: l’urna ha deciso che gli uomini di Pioli dovranno vedersela con lo Sparta Praga. Nessun rammarico, quindi, per il sorteggio, dato che nell’urna c’erano squadre fortissime come Dortumund, Tottenham, United e Liverpool. La Lazio adesso dovrà uscire la grinta e il coraggio come con il Galatasaray e ottenere la qualificazione ai quarti, non cullandosi dell’essere favorita sulla carta. L’andata dei quarti è prevista in Repubblica Ceca giovedì 10 marzo, mentre il ritorno è in programma allo stadio Olimpico il 17 marzo.

Vuoi la tua pubblicità qui?

La Lazio non trova, dunque, il Bayer Leverkusen, squadra che ad agosto ha battuto i biancocelesti nel preliminare di Champions League e che ieri sera ha avuto un simpatico scambio di battute con la società capitolina su Twitter. Le Aspirine, infatti, hanno twittato sul proprio profilo un post che diceva: “Ehi Lazio, ci siamo di nuovo! Pronti per il sorteggio di domani?”.  La risposta dei biancocelesti non si è fatta attendere: “Hey Bayer, noi siamo pronti per domani”. Il simpatico scambio si è concluso con la società tedesca che ha inserito una foto di Klose di qualche anno fa commentata con: “Ci sono così tante ragioni per dirsi ciao ancora una volta”.

 
Vuoi la tua pubblicità qui?

Condividi questa notizia per primo

Scorri lateralmente questa lista

Seguici per rimanere aggiornato

Sostieni il nostro giornalismo