04 Marzo 2021

Pubblicato il

Giancarlo Bornigia “Dall’Africa al Piper Club”

di Redazione

La biografia avvincente dell’uomo che ha cambiato le notti romane

Martedì 29 settembre ore 18:30 al "Gilda" via Mario De Fiori, 97 Roma
Ottantacinque anni fa nasceva l’uomo che ha cambiato la storia della vita notturna capitolina. A distanza di due anni dalla sua scomparsa, proprio nel giorno del suo compleanno, viene presentata in anteprima nazionale la sua biografia: "Giancarlo Bornigia, dall’Africa al Piper Club" di Loredana Gelli, giornalista freelance che l’ha conosciuto professionalmente e che ha messo insieme i ricordi che le aveva confidato in un pomeriggio del solstizio d’estate del 2012, quattordici mesi prima di dire addio a quel mondo che aveva vissuto, per quasi mezzo secolo, come re della notte.

"Giancarlo Bornigia, dall’Africa al Piper Club", fa chiarezza sulla personalità, a tratti fragile, di un uomo semplice e intelligente, con un eccezionale intuito per gli affari e la capacità d’intercettare, prima degli altri, i gusti di una società in evoluzione. La prima delle sue creature, Il Piper Club, quest’anno ha festeggiato i suoi cinquant’anni di attività. E’ stato il trampolino di lancio di molti talenti italiani: da Caterina Caselli a Patty Pravo, da Mal a Mia Martini e Loredana Bertè, ma anche il palcoscenico delle più famose band internazionali. Il Gilda, il suo fiore all’occhiello, è da sempre fucina degli eventi più glamour della Capitale. Il ritmo narrativo avvincente e godibile del libro, fa scoprire chi era zio Born, come i piperini chiamavano affettuosamente Giancarlo Bornigia, un romano di Roma e assaporare, anche a chi gli anni Sessanta non li ha vissuti, il decennio italiano più ricco di sogni.

 
Vuoi la tua pubblicità qui?

Sostieni il nostro giornalismo


Nessun commento