Vuoi la tua pubblicità qui?
Vuoi la tua pubblicità qui?
22 Maggio 2022

Pubblicato il

Roma. Fosso delle Tre Fontane, ripristinato corso d’acqua

di Redazione
La Procura di Roma ha autorizzato il Municipio VIII a ripristinare lo storico Fosso delle Tre Fontane

“La Procura di Roma ha autorizzato il Municipio ad effettuare il provvedimento di ripristino dello storico Fosso delle Tre Fontane”. A renderlo noto, il presidente del Municipio Roma VIII Andrea Catarci e l’assessore all’Urbanistica Massimo Miglio.

Secondo quanto fanno sapere i due, “le ruspe sono al lavoro per ripristinare ciò che illecitamente era stato interrato”. Si procederà, inoltre, a ripristinare la vegetazione preesistente e a ricostruire il luogo come era originariamente prima dell’inizio degli interventi del consorzio Grottaperfetta, “dove si prevede un nuovo quartiere di 400.000 m3, tra via di Grottaperfetta e il Tintoretto”.

Una buona notizia per la tutela dell’ambiente e per il rispetto dell’assetto idrogeologico di tutta l’area: “Non possono prevalere altre logiche come la dissennata idea di edificare sopra il Fosso. Questi sono argomenti quanto mai di attualità ed importanti, visti i cambiamenti climatici che stiamo vivendo e l’allerta per le perturbazioni abbondanti che si stanno abbattendo su Roma come sul resto della nazione” – continuano Catarci e Miglio, secondo cui il rispetto dei vincoli che riguardano il corso d’acqua impongono una rivisitazione completa, nonché “una drastica riduzione della cubatura dell’importante edificazione”. 

Insomma: ripensare le costruzioni in base al Fosso, preesistente, e non adattare il fosso alle necessità della cementificazione. “L’area deve essere ripensata in rispetto del Fosso, della sua vegetazione e delle disposizioni impartite dagli Enti preposti alla tutela dei vincoli” – concludono Catarci e Miglio.

 

Condividi questa notizia per primo

Scorri lateralmente questa lista

Seguici per rimanere aggiornato

Sostieni il nostro giornalismo