Foro Italico, il mosaico nell’incuria

1

Numerose le segnalazioni dei cittadini che lamentavano l'abbandono e lo stato di degrado e di incuria del Foro Italico, la cui costruzione è iniziata nel 1927 sotto la guida di Enrico del Debbio.

“Con l’enorme afflusso di persone che assistono ad eventi sportivi e concerti, il mosaico ha bisogno di essere tenuto continuamente sotto osservazione per tutelarne l’integrità. Che la cultura e la tutela del patrimonio artistico non abbiano un colore politico”, dichiara Brian Carelli di Fratelli d’Italia Alleanza Nazionale, al termine del sopralluogo effettuato proprio al Foro Italico per valutare la veridicità delle segnalazioni giunte da parte dei cittadini.