19 Maggio 2021

Pubblicato il

Follia PD: degrado a Roma, i Dem si (auto)denunciano con un video

di Redazione

A Roma il PD soffre di sdoppiamento della personalità: un video denuncia il degrado. Ma a Roma chi governa?

“Roma è un luogo amato, vissuto da noi che ci viviamo e da tutti coloro che vengono a visitarlo. Purtroppo subisce ogni giorno oltraggi che lo deturpano e lo avviliscono, dovrebbe essere conosciuta solo per la sua bellezza”. E quanta verità c’è in queste parole.

Rifiuti, degrado, sporcizia, invasione di rom, depauperamento del patrimonio artistico culturale, roghi tossici che ogni giorno si elevano dagli insediamenti abusivi: sono solo alcuni dei problemi che quotidianamente affliggono la città di Roma e i romani. E se ne sono accorti anche quelli del Partito Democratico. Tanto che, la frase in apertura all’articolo, è scritta sulla home page del sito www.pdgiubbonari.net. Ma non finisce qui: in allegato, un video, che ritrae alcune persone nei panni di turisti, che provano ad immortalare la Grande Bellezza di Roma in alcuni selfie. Ma, la dura realtà con la quale devono fare i conti è un’altra: in piazza del Popolo, ci sono i rifiuti. Così come sulla terrazza del Pincio, finendo sulle rive del Biondo Tevere, a cui di 'biondo', al massimo, è rimasta una bottiglia vuota di Peroni da 66 cl, buttata a ridosso degli argini.

È curioso davvero che questo video sia stato girato dal Circolo Giubbonari del PD. E dalle stanze del Circolo annunciano che sarà persino trasmesso sui grandi schermi della Festa dell’Unità (quella Festa che è stata pubblicizzata con un’affissione abusiva, sì proprio quella). Ed è curioso che, avendo i propri rappresentanti al governo – non solo dei Municipi e della Città, ma anche della Regione – anziché dare risposte concrete ai cittadini, non sappiano fare di meglio che girare un video per denunciare il degrado in cui vive la città di Roma.

“Se vi piace fatelo girare il più possibile, sarà il vostro fondamentale contributo” – scrivono come didascalia al video. Noi accogliamo l’invito e lo facciamo girare, questo video. Non perché ci piaccia, anzi. Non ci piace il degrado di questa città. Ma non ci piacciono nemmeno i vuoti di memoria da cui questo Partito al governo dell’Urbe Eterna è affetto, un Partito impassibile, che si ritrova a navigare –  con difficoltà – tra quegli stessi rifiuti che non è in grado di gestire.

*Foto dal sito Pd Giubbonari

 
Vuoi la tua pubblicità qui?

Condividi questa notizia per primo

Scorri lateralmente questa lista

Seguici per rimanere aggiornato

Sostieni il nostro giornalismo


Nessun commento