17 Giugno 2021

Pubblicato il

Fiumicino, consigliere M5s “schiaffeggiato” da collega di maggioranza

di Redazione

Il consigliere pentastellato Ezio Pietrosanti è stato aggredito all'interno della sede comunale

Ezio Pietrosanti, consigliere del Movimento Cinque Stelle di Fiumicino, è stato aggredito da un consigliere di maggioranza nel corso di una discussione sullo stanziamento dei fondi Iresa. E’ accaduto ieri pomeriggio, qualche ora dopo la commissione Ambiente, nel corridoio antistante la sala consiliare del comune aeroportuale.

Pietrosanti ha raccontato di essere stato “preso per il collo e sbattuto al muro”. L’esponente grillino si è fatto refertare al punto di primo soccorso di via Coni Zugna. Oggi la decisione se fare, o meno, denuncia formale ai Carabinieri, comunque intervenuti sul posto.

“Sono stato aggredito da un Consigliere Comunale di maggioranza che non ha gradito il comunicato stampa da me diramato al termine della Commissione Ambiente, in cui segnalavo delle irregolarità da parte dell’Amministrazione Comunale. Mi ha quindi chiamato chiedendomi di incontrarci al Comune per discutere di questo comunicato stampa. – ha raccontato Pietrosanti – I toni però sono stati accesi e sono degenerati in minacce da parte sua, ed infine in un’aggressione nei miei confronti. Sono stato preso per il collo, sbattuto contro il muro e schiaffeggiato, finché fortunatamente non sono intervenuti altri Consiglieri a bloccarlo”.

 
Vuoi la tua pubblicità qui?

Condividi questa notizia per primo

Scorri lateralmente questa lista

Seguici per rimanere aggiornato

Sostieni il nostro giornalismo


Nessun commento