Vuoi la tua pubblicità qui?
30 Novembre 2022

Pubblicato il

Enigma, il grande diamante nero che viene dallo spazio: all’asta per milioni di dollari

di Giulia Bertotto
La pietra dal valore inestimabile sarà venduta in un'asta a Dubai e vale circa sei milioni di dollari

Metti un giorno un meteorite che si scaglia con una potenza inaudita sulla Terra. Potrebbe essere accaduto 2,6 miliardi di anni fa e ora il duro frutto di questo impatto intergalattico vale milioni di dollari. Si chiama Enigma, un diamante nero che deve il suo nome di battesimo tellurico alla sua origine chimica misteriosa. Enigma si chiama così anche perché non è mai stato mostrato pubblicamente finora.

Enigma, il diamante nero dei misteri venduto all’asta

Secondo quanto rivelato dalla casa d’aste che lo possiede il vetustissimo cimelio pesa 111 grammi e ovviamente è difficile risalire al luogo dove potrebbe essersi formato. Tuttavia secondo gli esperti questi tipi di gemme si trovano esclusivamente in Brasile e nella Repubblica Centrafricana.

La forma in cui la pietra è stata lavorata ha 55 facce ed è ispirata dal simbolo del potere e della protezione: la Mano di Fatima del Medio Oriente. Ricorre dunque il numero 5, significato numerologico e spirituale, numero sacro nella religione islamica.

Anche il proprietario, sceglierà l’anonimato?

Il gioiello, attualmente il più grande diamante nero mai tagliato al mondo, potrebbe raggiungere all’asta i cinque o sei milioni di dollari e a occuparsi del ricco affare è la società Sotheby’s a Dubai. L’anno scorso a Hong Kong, il diamante Key 10138 ha trovato un acquirente per 12,3 milioni di dollari. Il pagamento è avvenuto in criptovaluta.

Insomma, la scura pietra extraterrestre con i suoi 555,55 carati, e tutto ciò che gravita intorno al suo carisma, -è severamente celato- mentre essa conosce tutti i segreti della Storia e dell’umanità.

Come nasce un Enigma

I diamanti sono la forma ambita e costosa (ma solo per gli esseri umani) in cui può presentarsi il carbonio; nel dettaglio il diamante è costituito da un reticolo cristallino di atomi di carbonio.

La formazione del diamante naturale è associata alla presenza di kimberlite, una roccia vulcanica di elevata durezza che scherma il diamante proteggendolo durante la sua risalita verso la superficie.

Infatti i diamanti naturali giungono a noi grazie alle eruzioni vulcaniche, a temperature superiori a 1.500° C e il cui processo avviene a circa 200 chilometri sotto la superficie terrestre.

Sotto la pressione degli eventi e delle ere, così prende vita un Enigma. Enigma, come un eroe dall’oscuro mantello, attraversa le epoche e le traiettorie cosmiche, tra catastrofi e meraviglia, per approdare poi al mercato del profitto e della Finanza.

Enigma ha conosciuto Dante, temuto la peste del Trecento, ammirato le conquiste di Carlo Magno, ha assistito alla scoperta della gravità, all’estinzione del Dodo, è sopravvissuto alla bomba atomica, all’allunaggio, alla Raggi: oggi è un monile a tante facce, un tesoro inestimabile, un testimone silenzioso di successi e barbarie.

 

Condividi questa notizia per primo

Scorri lateralmente questa lista

Seguici per rimanere aggiornato

Sostieni il nostro giornalismo