Vuoi la tua pubblicità qui?
10 Agosto 2022

Pubblicato il

Campagna elettorale, M5S cerca vice carismatico (ma non troppo) da affiancare a Giuseppe Conte

di Marco Antonellis
Nel M5S c'è preoccupazione, Giuseppe Conte non sembra convincente in campagna elettorale, chi potrebbe seguirlo senza oscurarlo?
Giuseppe Conte
Giuseppe Conte

E’ una campagna elettorale di fuoco in tutti i sensi. Con le accuse del Pd a Salvini in merito alla presunta liaison col governo russo, la Meloni che potrebbe essere la prima premier donna, e il grande sforzo delle forze extra parlamentari nella raccolta delle firme.

In questo scenario vediamo cosa accade nel Movimento 5 Stelle.

Giuseppe Conte è fiacco, il Movimento pensa a un vice

Tra gli eredi di Grillo regna il caos, oltre che per le solite ragioni che conosciamo, come il secondo mandato. I sondaggisti e i suggeritori di Conte stanno pensando di affiancargli un vice perché trovano che Conte sia poco convincente in campagna elettorale, troppo pacato, insomma fiacco . Pensano ad una sorta di vice, il quale sia anche una figura carismatica (ma non troppo!) che guidi con Conte la campagna elettorale; un personaggio che sappia parlare ai giovani e comunicare alle piazze. Alessandro Di Battista sarebbe perfetto in questo ruolo ma Conte non ne vuole sapere perché gli farebbe ombra. Quindi si sta cercando una figura adatta senza che sia però troppo ingombrante. La paura è che, altrimenti, il M5 Stelle finisca sotto al 10%.

 

Condividi questa notizia per primo

Scorri lateralmente questa lista

Seguici per rimanere aggiornato

Sostieni il nostro giornalismo