Vuoi la tua pubblicità qui?
29 Settembre 2020

Pubblicato il

Arresto Mancini. Alemanno: “Non indietreggio”

di Redazione

Sul caso Mancini Alemanno risponde "Alle elezioni decideranno gli elettori" (foto)

Roma-  L'ex amministratore delegato dell'Ente Eur, Riccardo Mancini, si è rifiutato di rispondere alle domande del giudice Stefano Aprile, per l'indagine preliminare, nel corso dell'interrogatorio di garanzia, fissato per ieri mattina a Regina Coeli. Mancini è indagato per corruzione e concussione ed è stato arrestato l'altro ieri nell'ambito dell'indagine sull'acquisto di 45 filobus da parte del Comune di Roma e prodotti dalla società Breda-Menarinibus.

Vuoi la tua pubblicità qui?

E questa mattina direttamente da un comunicato ANSA, il sindaco di Roma, Gianni Alemanno risponde: ''Se non c'é neanche un avviso di garanzia è difficile'' pensare a un passo indietro. Così il primo cittadino della Capitale ha risposto a chi gli chiedeva un commento alle parole di chi vorrebbe un suo passo indietro rispetto alla propria ricandidatura dopo l'arresto dell'ex ad di Eur spa Riccardo Mancini. E in merito a un eventuale cattivo effetto della vicenda sulle prossime elezioni amministrative, Alemanno ha risposto che ''questo lo decideranno gli elettori''. 
 

 
Vuoi la tua pubblicità qui?

Sostieni il nostro giornalismo


Nessun commento