07 Maggio 2021

Pubblicato il

A Colle Salario ratti e serpenti sotto casa. Nessuno interviene

di Redazione

I residenti costretti a pulire da soli: "Ci trattano come cittadini di serie B"

"Ora basta, non ce la facciamo più. Abbiamo chiesto aiuto al Municipio, al Comune, all'Ama, ma nessuno è mai intervenuto", è il grido dei cittadini residenti in largo Montedinove, a Colle Salario, nel III Municipio di Roma, dove da tempo il piazzale è infestato da serpenti e ratti, attirati dai rifiuti che vengono gettati, e probabilmente raccolti con poca solerzia dall'AMA.

E così i residenti si sono armati stamane di sacchi e rastrelli per ripristinare il decoro nel piazzale. Dopo le numerose richieste di intervento alle istituzioni competenti, infatti, alle quali, dicono i cittadini, nessuno ha mai risposto, i residenti si sono dovuti mobilitare personalmente per pulire l'area dai rifiuti e tagliare l'erba alta, al fine di ripristinare una situazione vivibile. "L'amministrazione non può lasciarci soli, non siamo cittadini di serie B: anche le periferie meritano attenzione", è lo sfogo di chi oggi stanco ed indignato dal degrado nel quartiere, ha dovuto mettere mano a scope e rastrelli per svolgere un compito che dovrebbe essere di competenza delle istituzioni.

*Foto di archivio

 
Vuoi la tua pubblicità qui?

Condividi questa notizia per primo

Scorri lateralmente questa lista

Seguici per rimanere aggiornato

Sostieni il nostro giornalismo


Nessun commento