21 Settembre 2021

Pubblicato il

15mila richieste di iscrizione per la Maratona di Roma

di Redazione
La gara il 22 marzo. Un'importante vetrina in vista dei Giochi Olimpici 2024: la conferenza stampa in Campidoglio

15mila runners, 110 nazione rappresentate, 80mila partecipanti alla Stracittadina RomaFun, per un indotto stimato in circa 35 milioni di euro. Sono questi alcuni dei numeri racchiusi nei 42,195 km della Maratona di Roma, in programma domenica 22 marzo con partenza alle 8.50 da via dei Fori Imperiali. Stesso tracciato del 2014 per il percorso, che attraversa anche via della Conciliazione guardando San Pietro. La gara scatterà all’altezza del Foro di Traiano e del Campidoglio in direzione di piazza Venezia, mentre l’arrivo sarà proprio di fronte al Colosseo scendendo da via IV Novembre. In mezzo 77 cambi di direzione con 7,6 km di sampietrini, passando per le vie e gli angoli più famosi e suggestivi di Roma.

Per il presidente della Federazione atletica, Alfio Giomi, la corsa “rappresenta al meglio il movimento dei runners italiani. Ci sono ancora però molti passi avanti da fare e – annuncia – a giugno presenteremo la nuova organizzazione delle corse su strada”. Acea è lo sponsor principale, rappresentato, alla presentazione della maratona in Aula Giulio Cesare, dalla presidente Catia Tomasetti che ha sottolineato il ruolo dello sport come “il più grande veicolo di valori positivi”. La numero uno di Acea ha quindi annunciato lo stanziamento di “450mila euro per microprogetti dei Municipi sul territorio”.

Presente alla conferenza stampa in Campidoglio anche il sottosegretario alla presidenza del Consiglio con delega agli Affari europei e appassionato maratoneta, Sandro Gozi, per il quale l’evento arriva “in un momento importante per la candidatura di Roma alle Olimpiadi del 2024, cui darà grande contributo”. Della corsa ai Giochi ha parlato anche l’assessore regionale allo Sport, Rita Visini. “La Maratona farà da viatico alla buona candidatura di Roma: la Regione c’è, lo facciamo per la nostra città, la regione e per il Paese”. A fine conferenza, il presidente della Maratona di Roma, Enrico Castrucci, ha quindi consegnato a Masini il pettorale numero 2024 destinato al sindaco Ignazio Marino. Lo stesso Castrucci durante il suo intervento ha poi annunciato che “il prossimo anno, nel mese della Maratona, si terranno 15 ‘flash run’ nei Municipi”.

Vuoi la tua pubblicità qui?

La Maratona di Roma, infine, conquista anche un posto al cinema. Il regista Fausto Brizzi, infatti, ha annunciato che durante la corsa girerà alcune scene per il suo prossimo film, ‘Forever young’, “in cui proprio la Maratona sarà protagonista”.

 
Vuoi la tua pubblicità qui?

Condividi questa notizia per primo

Scorri lateralmente questa lista

Seguici per rimanere aggiornato

Sostieni il nostro giornalismo