18 Ottobre 2021

Pubblicato il

Un rigore di Biglia all’ultimo respiro. La Lazio è nona

di Redazione
Basta un gol del centrocampista argentino al 49' della ripresa per superare un mediocre Bologna

Primo tempo scialbo con la Lazio che cresce nel finale di frazione e sfora due volte il gol con Candreva. Il capitano prima ci prova su punizione, para Stojanovic, e poi colpisce il palo con un sinistro dal limite.

Nella ripresa pochissime emozioni e tanta confusione. Ad un minuto dal termine però Felipe Anderson si procura un calcio di rigore. Dal dischetto Biglia non sbaglia.

La Lazio chiude nona. Risultato che però non basta per evitare il turno preliminare di Coppa Italia.

 

 
Vuoi la tua pubblicità qui?

Condividi questa notizia per primo

Scorri lateralmente questa lista

Seguici per rimanere aggiornato

Sostieni il nostro giornalismo