16 Giugno 2021

Pubblicato il

Sciopero generale, Pochi disagi a Roma

di Redazione

Delle linee metroferroviarie gestite da Atac è chiusa soltanto la Roma-Lido. Fascia di garanzia dalle 17 alle 20

Finora non è stato il venerdì nero che molti avevano previsto. Lo sciopero generale nazionale di 24 ore, proclamato dai sindacati base Sgb, Cub, Cobas e Usi, ha avuto, almeno al momento, un impatto limitato sulla circolazione dei mezzi pubblici a Roma. Fino alle ore 17 sono possibili riduzioni sulle linee di superficie Atac e Roma Tpl. Per quanto riguarda la rete metroferroviaria, invece, sono attive le tre linee della metro e le ferrovie regionali in concessione Termini-Centocelle e Roma-Civitacastellana-Viterbo. Chiusa soltanto la Roma-Lido.

Dalle 17 alle 20 i mezzi Atac, Roma Tpl e Cotral viaggeranno regolarmente in rispetto alla fascia di garanzia prevista per legge. Dalle 20 a fine servizio saranno di nuovo possibili disagi per lo sciopero.

"Nelle stazioni metroferroviarie – rende noto Atac attraverso il proprio sito internet – possibili interruzioni di servizio di: biglietterie, scale mobili, ascensori e montascale". L'amministrazione comunale, per evitare disagi alla viabilità, ha stabilito la disattivazione per la giornata odierna dei varchi ZTL Centro e Trastevere: pertanto sarà consentito il transito anche ai veicoli sprovvisti di permesso nelle due zone a traffico limitato.

 

Leggi anche:

Roma, altro venerdì nero: il 26 ottobre sciopero nazionale dei trasporti

Roma, Ama: Usi indice sciopero generale 24 ore pubblico e privato

 
Vuoi la tua pubblicità qui?

Condividi questa notizia per primo

Scorri lateralmente questa lista

Seguici per rimanere aggiornato

Sostieni il nostro giornalismo


Nessun commento