14 Giugno 2021

Pubblicato il

Roma, Monterotondo: 80enne accoltella il figliastro uccidendolo

di Redazione

Ieri sera a Monterotondo un uomo di 80 anni ha ucciso il figliastro con un coltello, dopo una lite relativa al pagamento delle bollette

Ieri sera verso le 22.30 in una casa in via Aldo Moro 16, a Monterotondo, un uomo di 56 anni è morto dopo essere stato accoltellato dal patrigno 80enne, al termine di una lite.

L'anziano si era recato a casa del "figliastro" per chiarire una vicenda di natura economica, relativa al pagamento di alcune bollette.

Qualche parola di troppo e vecchi disguidi hanno innescato la lite tra i due sfociata prima in una testata sferrata dal 56enne al patrigno e poi in una coltellata dell'80enne che ha estratto l'arma che aveva portato con sé. 

Inutili i soccorsi del 118. Sul posto sono intervenuti i Carabinieri, che in poco tempo hanno rintracciato l'80enne e lo hanno arrestato con le accuse di omicidio e porto abusivo di arma. L'uomo si trova ora agli arresti domiciliari.

Agenzia Dire

LEGGI ANCHE

Roma, Meleo: Funivia Casalotti – Battistini pronta entro 2021

Roma, 1 Maggio: Papa visiterà Santuario della Madonna del Divino Amore

Concerto del 1 Maggio: lista dei cantanti, trasporti e viabilità

 

 
Vuoi la tua pubblicità qui?

Condividi questa notizia per primo

Scorri lateralmente questa lista

Seguici per rimanere aggiornato

Sostieni il nostro giornalismo


Nessun commento