Raggi: Nuova polizza Romeo? Estranea, presenterò esposto in Procura

1

"Ho letto anche stamattina di questa polizza. Chiaramente sono io la prima a voler capire che sta succedendo. È una vicenda che mi vede del tutto estranea". Lo ha detto la sindaca di Roma, Virginia Raggi, arrivando in Campidoglio, in merito a una terza polizza che sarebbe stata intestata a lei dal suo ex caposegreteria Salvatore Romeo. A chi le chiedeva se si sentisse "messa in mezzo" e se fosse intenzionata a querelare Romeo, Raggi ha risposto: "Stiamo lavorando con gli avvocati per capire cosa fare". 

Poco più tardi la sindaca ha rilasciato questa dichiarazione: "Ora spunta anche una terza polizza intestata dal dottor Romeo a mio nome, questa stipulata addirittura due giorni dopo che ho annunciato di aver ricevuto un invito a comparire dalla Procura di Roma. È inaccettabile che il dottor Romeo abbia fatto una cosa del genere, ne prendo totalmente le distanze. A questo punto con i miei avvocati presenterò un esposto in Procura per tutelare la mia persona".