18 Settembre 2021

Pubblicato il

Domenica ingresso gratuito per i residenti nei musei civici

di Redazione
L'iniziativa di domenica è arricchita da attività gratuite e a pagamento per genitori e figli e molte mostre

Anche domenica 7 agosto 2016, come tutte le prime domeniche del mese, torna l'ingresso gratuito nei Musei Civici della città per tutti i residenti a Roma e nell'area della Città Metropolitana, iniziativa ideata e promossa dall'Assessorato alla Crescita culturale di Roma Capitale – Sovrintendenza Capitolina ai Beni Culturali, Servizi museali Zètema Progetto Cultura. Come sempre, arricchiscono l'offerta culturale di questa domenica con attività gratuite e a pagamento per genitori e figli e molte mostre.

GLI EVENTI:

Ci vediamo alle 11.00, Visita guidata al museo con uno storico dell'arte, in occasione della prima domenica del mese: Museo di Roma; Museo di Roma in Trastevere; Galleria d'Arte Moderna; Le Storie che fanno la Storia, Itinerario guidato con attività e laboratori di storytelling Mercati di Traiano alle ore 10.00 e alle 16.00.

LE MOSTRE:

Ai Musei Capitolini La Spina. Dall'Agro Vaticano a Via della Conciliazione. Materiali Ricordi Progetti: un viaggio a ritroso nel tempo nei luoghi che conducono alla Basilica di San Pietro, raccontandone le profonde trasformazioni dall'antichità fino al Giubileo del 1950. In corso La Misericordia nell'arte Itinerario giubilare tra i Capolavori dei grandi Artisti Italiani;

La mostra Domon Ken presso il Museo dell' Ara Pacis è una monografica dedicata ad uno dei fotografi più importanti della storia della fotografia moderna giapponese; Ugo Rondinone giorni d'oro + notti d'argento è una mostra che si articola in due degli spazi istituzionali più importanti della Capitale: il Macro Testaccio, massimo esempio di archeologia industriale, e i Mercati di Traiano, monumento simbolo dell'antichità imperiale. Da non perdere ai Mercati anche Made in Roma Marchi di produzione e di possesso nella società antica;

Al Museo di Roma in Palazzo Braschi Antoine Jean-Baptiste Thomas e il popolo di Roma (1817-1818) raccolta di materiale grafico e fotografico che documenta la storia della città nel corso dei secoli e L'arte del sorriso. La caricatura a Roma dal Seicento al 1849.

Alla Galleria d'Arte Moderna di via Francesco Crispi, la mostra Roma Anni Trenta. La Galleria d'Arte Moderna e le Quadriennali d'Arte 1931 – 1935 – 1939 con opere di eccezionale importanza, in parte mai esposte e sconosciute al pubblico, acquisite dal Governatorato negli anni delle prime Quadriennali; Al Museo Pietro Canonica di Villa Borghese ultimo giorno per la prima personale di Claire Fontaine presso una pubblica istituzione a Roma;

Nello spazio esterno del Museo Carlo Bilotti è visibile l'opera Bizhan Bassiri – Specchio Solare Noor in cui elemento base è la luce. All'interno, la mostra dedicata all'artista Franco Giuli. Opere dal 2008 al 2016. E gli ultimi lavori di Barbara Salvucci: Ink; La Casina delle Civette di Villa Torlonia con la mostra Roma. Patria dell'anima di Nikolaj Gogol' propone le opere di due artiste conterranee dello scrittore – Alla Zarvanytska e Valentina Vinogradova – che illustrano l'intensa "vita romana" di Gogol'.

Vuoi la tua pubblicità qui?

Al Casino dei Principi Benvenuto Ferrazzi (1892-1969): la prima antologica di un artista finora poco trattato negli studi sulla Scuola romana, uno tra i maggiori esponenti della prima metà del Novecento; Al Museo di Roma in Trastevere, Di vari credi.

Il mondo monastico femminile nelle fotografie di Sabastiana Papa tra le iniziative promosse per il Giubileo straordinario 2016 dal Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo. In corso anche Affinché tutti lo sappiano con le opere del fotografo guatemalteco Daniel Hernández-Salazar; Al Museo Napoleonico Minute visioni. Micromosaici romani del XVIII e del XIX secolo dalla collezione Ars Antiqua Savelli, una delle più importanti in ambito internazionale dedicate a questo peculiare genere artistico, frutto di oltre quarant'anni di acquisizioni e ricerche;

Alla Centrale Montemartini l'esposizione permanente si è arricchita di nuovi straordinari capolavori da tempo conservati nei depositi. Da ammirare anche il prezioso ritratto in basanite dell'imperatrice Agrippina Minore in prestito dalla Ny Carlsberg Glyptotek di Copenaghen.

A tu per tu con la natura di Simone Sbaraglia, il fotografo che guarda gli animali negli occhi, al Museo Civico di Zoologia; Molte possibilità, come sempre, al Macro di via Nizza con Roma Pop City 60-67; Appunti di una generazione #3 Matteo Basilè – Gioacchino Pontrelli; Segni, Alfabeti, Scritture. Percorsi nell'Arte Contemporanea attraverso la Collezione Macro;

Dall'oggi al domani. 24 ore nell'arte contemporanea; Videocracy: Bruce Nauman – Cheryl Donegan; William Kentridge – Triumphs and Laments: a project for Rome. Non rientrano nelle gratuità: la mostra a La Pelanda e le attività del Planetario Gonfiabile presso Technotown.

Fanno parte dei Musei in Comune:

Musei Capitolini; Centrale Montemartini; Mercati di Traiano; Museo dell'Ara Pacis; Museo di Scultura Antica Giovanni Barracco; Museo delle Mura; Museo di Casal de' Pazzi; Villa di Massenzio; Museo della Repubblica Romana e della memoria garibaldina; Museo di Roma Palazzo Braschi; Museo Napoleonico; Casa Museo Alberto Moravia; Galleria d'Arte Moderna; Macro- Macro Testaccio; Museo Carlo Bilotti; Museo Pietro Canonica; Museo di Roma in Trastevere; Musei di Villa Torlonia; Museo Civico di Zoologia.

INFO: Ingresso gratuito previa esibizione di valido documento che attesti la residenza. INFO tel. 060608 (tutti i giorni ore 9.00 – 21.00) www.museiincomuneroma.it. INFO VISITE DIDATTICHE: 060608 (tutti i giorni ore 9.00-21.00) www.sovraintendenzaroma.it www.museiincomuneroma.it; http://www.museiincomuneroma.it/didattica/didattica_per_tutti Biglietti vari a seconda dell'appuntamento, comunica Zètema Progetto Cultura.

 
Vuoi la tua pubblicità qui?

Condividi questa notizia per primo

Scorri lateralmente questa lista

Seguici per rimanere aggiornato

Sostieni il nostro giornalismo