03 Agosto 2021

Pubblicato il

Callejon beffa una AS Roma bella e sciupona

di Redazione

Tra i giallorossi fuori Strootman per infortunio. La squadra di Garcia gioca meglio ma spreca davanti a Reina

NAPOLI 1: Reina; Maggio, Fernandez, Albiol, Ghoulam; Inler, Dzemaili; Mertens, Hamsik, Callejon; Higuain.
A disp.: Colombo, Doblas, Britos, Henrique, Reveillere, Behrami, Radosevic, Bariti, Pandev, Insigne, Zapata.
All. Benitez.

Vuoi la tua pubblicità qui?

ROMA 0: De Sanctis; Maicon, Benatia, Castan, Romagnoli; Nainggolan, Strootman; Florenzi, Pjanic, Bastos; Gervinho.
A disp: Skorupski, Lobont, Toloi, Torosidis, Dodò, Taddei, Ricci, Mazzitelli, Destro, Ljajic.
All. Garcia.

Al 5' tegola per Garcia, Kevin Strootman rimedia una contusione allo stesso ginocchio colpito in nazionale. L'olandese esce dolorante e lascia il posto a Rodrigo Taddei. L'infortunio sembra però più grave di una semplice contusione.

Al 28' la Roma va in gol con Benatia ma il gol viene giustamente annullato per fuorigioco. Dieci minuti più tardi Pjanic mette Gervinho davanti a Reina ma l'ivoriano, dopo un dribbling vincente, spresa davanti a Reina. Due minuti più tardi il portiere partenopeo si supera su un tiro da fuori di Bastos.

Al 44' prima palla gol per il Napoli con Mertens che impegna De Sanctis.

Nella ripresa il Napoli appare più intraprendente e ci prova prima con Callejon (bravo De Sanctis) e poi con Higuain (tiro alto). Al 14' ci prova Maicon il cui tiro deviato costringe al miracolo Reina. 

Al 36 il Napoli inaspettatamente passa con un colpo di testa di Callejon che batte De Sanctis. Il Napoli vince e si porta a -3 dai giallorossi. Al 90' ultimo sussulto della Roma con Maicon il cui tiro accarecca l'incrocio dei pali.

La Roma recrimina per le troppe occasioni sprecate e per le assenze.

 

 
Vuoi la tua pubblicità qui?

Condividi questa notizia per primo

Scorri lateralmente questa lista

Seguici per rimanere aggiornato

Sostieni il nostro giornalismo


Nessun commento