Vuoi la tua pubblicità qui?
Vuoi la tua pubblicità qui?
25 Maggio 2022

Pubblicato il

Bologna, bimbo deve operarsi al cuore ma la famiglia rifiuta trasfusioni da vaccinati

di Lorenzo Villanetti
Il Sant'Orsola di Bologna e il centro trasfusionale si sono opposti alla decisione: il caso finisce in tribunale
siringa con liquido vaccini Covid
Vaccini Covid

Come riportato da Ansa.it, un bambino deve subire un intervento chirurgico delicato al cuore presso l’ospedale Sant’Orsola di Bologna. Fin qui nulla di rilevante, se non fosse per la posizione dei familiari nei confronti dei donatori di sangue. Per loro, infatti, la trasfusione non deve essere donata da chi si è sottoposto alla vaccinazione contro il Covid19.

La richiesta di sangue esclusivamente no vax finisce in tribunale

Il singolare caso è finito addirittura in tribunale. La decisione del giudice tutelare, secondo la Gazzetta di Modena potrebbe arrivare anche oggi. La volontà della famiglia è stata espressa qualche settimana fa ai medici bolognesi, e nel frattempo è partita anche una “caccia” negli ambienti No Vax per reperire donatori non vaccinati.

L’ospedale di Bologna e il centro trasfusionale si oppongono

Il Sant’Orsola di Bologna e il centro trasfusionale, però, si sono opposti alla decisione. Questo perché le donazioni di sangue avvengono secondo protocolli di legge rigidi e precisi, al fine di garantire la massima sicurezza. In seguito a ciò la famiglia si è rivolta ai legali, con il caso che, come preannunciato, è finito in tribunale.

 

Condividi questa notizia per primo

Scorri lateralmente questa lista

Seguici per rimanere aggiornato

Sostieni il nostro giornalismo