07 Marzo 2021

Pubblicato il

Roma, aumenta numero e gravità episodi violenza su Tpl: serve vigilanza

di Redazione

Michele Anzaldi: "Si sta creando un clima che può ingenerare nei cittadini l'impressione di una città fuori controllo, allo sbando"

“I continui episodi di violenza nei mezzi pubblici di Roma mostrano una situazione sempre più preoccupante. Il video pubblicato dal sito del Messaggero sul violento pestaggio di domenica nella Metro B è veramente impressionante e mostra a che livello di indisturbata ferocia si possa arrivare nei mezzi del trasporto pubblico romano, in pieno pomeriggio, con bambini e famiglie tra i passeggeri.

L’Amministrazione e le istituzioni preposte al controllo del territorio valutino se non sia opportuno mettere in campo una maggiore vigilanza anche attraverso le cooperative che lavorano per il Comune, sul modello dei city angels americani. Non c’è solo il pestaggio in Metro ma anche l’episodio della baby gang su un autobus a Ostia e altri. Si sta creando un clima che può ingenerare nei cittadini l’impressione di una città fuori controllo, allo sbando.

E’ opportuno che il Campidoglio e le istituzioni mandino dei segnali chiari e precisi, affinché la sicurezza sia garantita”. Così su facebook il deputato del Partito democratico Michele Anzaldi.

 
Vuoi la tua pubblicità qui?

Sostieni il nostro giornalismo


Nessun commento